menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

Individuato dai sommozzatori intorno alle 15.30

È di pochi minuti fa la notizia del ritrovamento del 48enne Mattia Gandola scomparso ieri dopo che si era immerso nel lago del Segrino per un bagno. La sua compagna, Wanda Chinellato, era con lui ieri, 30 maggio, al Segrino. Come sempre Mattia si era messo a nuotare. Poi è sparito. La donna, intorno alle 18 ha lanciato l'allarme. Le ricerche sono andate avanti fino a tarda serata e poi riprese stamattina, 31 maggio. È delle 15.00 circa la scoperta del corpo senza vita del 48enne, probabilmente annegato anche se sono ancora da chiarire le cause, forse un malore. Il corpo è stato individuato dai sommozzatori che lo stavano cercando. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Tampone covid, nei supermercati arriva il kit fai da te

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento