Seduta convocata sabato mattina: autosilo Valduce gratis per i consiglieri comunali

Nervi tesi a Palazzo Cernezzi per la questione parcheggi. Ma non quella generale della città, bensì limitatamente alla sosta dei consiglieri comunali di domani mattina, sabato 11 luglio, in occasione della seduta sul Bilancio convocata in via...

autosilo-valduce

Nervi tesi a Palazzo Cernezzi per la questione parcheggi. Ma non quella generale della città, bensì limitatamente alla sosta dei consiglieri comunali di domani mattina, sabato 11 luglio, in occasione della seduta sul Bilancio convocata in via straoardinaria a partire dalle 9.30. Giovedì sera, infatti, nel corso della precedente assemblea, ai 32 eletti è stato formalmente comunicato che l'amministrazione ha raggiunto un'intesa con la società privata che gestisce l'autosilo Valduce di viale Lecco per permettere ai consiglieri la sosta gratuita per tutta la durata della seduta, fatto salvo il caso un cui la struttura fosse già piena (gli stalli non saranno riservati).

In assoluto, non si tratta di una novità: esiste già un accordo tra Comune e autosilo per cui i consiglieri, tramite un apposito pass distribuito un paio di anni fa (e da qualcuno nemmeno ritirato), possono accedere senza pagare alla struttura di viale Lecco negli orari canonici del consiglio comunale, ossia tra le 19 e fino al massimo alle 7 dell'indomani. Quello che è un inedito, in questo caso, è l'accordo esteso anche al sabato mattina d'estate e con i saldi ancora a far da "esca" per l'afflusso in centro già notevole nei giorni prefestivi. In sostanza, i consiglieri comunali che sfrutteranno la possibilità e troveranno posto potranno sostare gratuitamente fino alla fine del consiglio (che dalle 9.30 potrebbe durare fino alle 13 circa). Un bel risparmio, effettivamente, che qualche consigliere ha già contestato come un privilegio ingiustificato.

stefano-legnani-2Il presidente del consiglio comunale, Stefano Legnani, però ribatte così: "Non vedo motivi di polemica, sinceramente. Sulla base di un accordo, ogni volta che il consiglio comunale si svolge di sera, a partire dalle 19 e fino alle 7 dell'indomani, i consiglieri muniti del pass distribuito a suo tempo possono sostare gratuitamente nell'autosilo Valduce, che a quell'ora ha ampia disponibilità di posti. Per quanto riguarda domani, il capo di Gabinetto e la società che gestisce il parcheggio hanno semplicemente esteso la facoltà già esistente nell'ottica di un accordo di collaborazione. Tra l'altro, su 32 consiglieri molti verranno a piedi, in bici o con altri mezzi. Dunque non credo che si arriverà nemmeno a una ventina di posti utilizzati".

I posti auto, per completezza, sono ceduti gratuitamente ai consiglieri ma anche, nel complesso, all'amministrazione che non verserà denaro pubblico per l'utilizzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Katia Ricciarelli: "Il mio compleanno in solitudine sul lago di Como"

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Le 'gonne ruffiane' made in Como conquistano New York

  • Lombardia e Como in zona rossa dal 17 al 31 gennaio: cosa si può fare e cosa no

Torna su
QuiComo è in caricamento