Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Francesca Tarca, ritrovato il corpo nel lago a Gravedona

Il cadavere di Francesca Tarca, la mamma scomparsa da Mello il 28 ottobre, è stato ritrovato nel lago sul litorale di Gravedona intorno alle ore 16 di oggi (14 novembre 2013). Sul posto, per il recupero del corpo della donna, sono intervenuti i...

Il cadavere di Francesca Tarca, la mamma scomparsa da Mello il 28 ottobre, è stato ritrovato nel lago sul litorale di Gravedona intorno alle ore 16 di oggi (14 novembre 2013). Sul posto, per il recupero del corpo della donna, sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Menaggio e i vigili del fuoco. In quell'area erano in corso le ricerche dei sommozzatori. "Vado verso Lecco a fare spese con le amiche", così la 33enne originaria e residente a Mello aveva detto il giorno della scomparsa ai genitori a cui aveva lasciato la bimba di tre anni. La sua auto, una Fiat Punto nera, è stata ripresa dalle telecamere nei pressi di Gravedona per poi essere parcheggiata dalla stessa donna vicino al Palazzetto dello sport. Nella auto di Francesca Tarca c'era la sua borsetta con all'interno i documenti. Della donna però non si è saputo più niente. I sommozzatori dei vigili del fuoco hanno scandagliato il lago senza trovare il corpo della donna, fino a questo pomeriggio. Parallelamente sono state effettuate anche le ricerche a terra da parte dei carabinieri della Compagnia di Menaggio, che coordinano le ricerche, soprattutto a Gravedona e nei paesi limitrofi. Tutto il paese di Mello si è mobilitato in questi giorni per cercare Francesca. Anche su Facebook era partito un tam tam per ritrovare Francesca Tarca, in particolare sul gruppo "mamme della Valtellina".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francesca Tarca, ritrovato il corpo nel lago a Gravedona

QuiComo è in caricamento