Sciopero Trenord, possibili ritardi il 7 e 8 febbraio

Uno sciopero indetto nel fine settimana (quindi senza fasce di garanzia) potrebbe causare disagi ai viaggiatori di Trenord. L'ufficio stampa di Trenord ha diramato una nota per avvisare i viaggiatori: Dalle 21 di sabato 7 alle 21 di domenica 8...

ritardo-treni-13-ott-2014

Uno sciopero indetto nel fine settimana (quindi senza fasce di garanzia) potrebbe causare disagi ai viaggiatori di Trenord. L'ufficio stampa di Trenord ha diramato una nota per avvisare i viaggiatori:

Dalle 21 di sabato 7 alle 21 di domenica 8 febbraio, in occasione di uno sciopero nazionale dei trasporti indetto dall’organizzazione sindacale USB Lavoro Privato, i treni suburbani, regionali Trenord e a lunga percorrenza, così come i collegamenti aeroportuali con l’aeroporto di Malpensa, potranno subire ritardi, variazioni di percorso o cancellazioni. Trattandosi di una giornata festiva, non sono previste fasce di garanzia né servizi minimi. Viaggeranno regolarmente i treni con partenza prima delle ore 21 di sabato 7 e arrivo a destinazione entro le ore 22.

Per informazioni e assistenza, i viaggiatori potranno rivolgersi ai My Link Point nelle stazioni di Cadorna, Milano Porta Garibaldi e Saronno, consultare il sito trenord.it, o rivolgersi agli operatori del Call Center al numero 02-72.49.49.49.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Chiara Ferragni, nuovo post nostalgico sul lago di Como: "Spero di comprare lì una casa vacanze"

  • Lombardia e Como in zona rossa dal 17 al 31 gennaio: cosa si può fare e cosa no

Torna su
QuiComo è in caricamento