menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
sdr-126

sdr-126

Sciopero degli operatori Aprica: Albate e Muggiò sommerse dai rifiuti

Sono stati molti i cittadini dei quartieri di Albate e di Muggiò che oggi ci hanno segnalato una difficile convivenza con una moltitudine di sacchi gialli per la spazzatura accatastati nelle vie e nelle piazze. In effetti, come testimoniano le...

Sono stati molti i cittadini dei quartieri di Albate e di Muggiò che oggi ci hanno segnalato una difficile convivenza con una moltitudine di sacchi gialli per la spazzatura accatastati nelle vie e nelle piazze. In effetti, come testimoniano le immagini, la situazione è piuttosto complicata, con alcuni angoli delle due zone letteralmente sommerse dai rifiuti (non vetro e umido che invece sono stati comunque prelevati). Il motivo è da ricercare nello sciopero dei lavoratori di Aprica, nell'ambito della più generale mobilitazione sindacale che coinvolgerà fino a stasera i lavoratori dei settori pubblici e privati delle funzioni pubbliche. In effetti, nei giorni scorsi sia Aprica che il Comune di Como avevano comunicato il rischio di disagi - oltre che per scuole, mense e altri uffici pubblici - anche per il servizio di raccolta rifiuti ma evidentemente molti cittadini sono stati comunque colti di sorpresa. In moltissimi casi, infatti, i sacchi gialli sono comunque stati esposti all'esterno di abitazioni e attività in (vana) attesa del passaggio degli addetti. I quali, però, a quanto pare soprattutto nei quartieri di Albate e di Muggiò, hanno aderito in massa allo sciopero (altre zone della città sembrerebbero aver risentito meno del problema). Inevitabile il risultato, con diverse zone ancora invase dai sacchi ben oltre mezzogiorno. Una situazione che almeno per oggi difficilmente troverà una soluzione, anche se Aprica ha garantito il ripristino del servizio e il recupero dei turni saltati per la raccolta di plastica e indifferenziata.

redazione@comozero.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Economia

Le 'gonne ruffiane' made in Como conquistano New York

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento