Cronaca

Schhh… cliente moderato, orario prolungato

E' stata presentata nella sede dell'Upcts Confcommercio Como d via Ballarini l'iniziativa volta a istruire i titolari degli esercizi pubblici e a sensibilizzare la clientela dei bar notturni in occasione dell'entrata in vigoe della cosiddetta...

E' stata presentata nella sede dell'Upcts Confcommercio Como d via Ballarini l'iniziativa volta a istruire i titolari degli esercizi pubblici e a sensibilizzare la clientela dei bar notturni in occasione dell'entrata in vigoe della cosiddetta ordinanza "antimovida" firmata dal sindaco Stefano Bruni. Si tratta di una campagna giocata anche sugli slogan. Sui sottobicchieri e sulle locandini dei bar si leggerà "Schhh... cliente moderato, orario prolungato". L'ordinanza, infatti, prevede che i locali notturni possano rimanere aperti fino alle 2 solo se oltre ad adempiere a varie prescrizioni garantiranno il rispetto della quiete pubblica da parte dei loro clienti. Il presidente di Upcts Giansilvio Primavesi plaude all'ordinanza ma chiede anche aiuto alle forze dell'ordine affinché affianchino i gestori nel tentativo di evitare eccessivi rumori da prte dei clienti. Il prefetto di Como Michele Tortora ha giudicato in modo positivo l'ordinanza e non ha escluso un intervento maggiore delle forze dell'ordine fuori dai locali più frequentati della città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schhh… cliente moderato, orario prolungato

QuiComo è in caricamento