Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca

Scarcerati i baristi della rapina al contrario: il fatto non sussiste

Erano stati accusati di avere rapinato due clienti che avevano vinto alle macchinette slot. I due fratelli titolari di un pub di Como situato nella zona San Martino, erano finiti in carcere il 12 luglio perché accusati di avere rapinato due...

Erano stati accusati di avere rapinato due clienti che avevano vinto alle macchinette slot. I due fratelli titolari di un pub di Como situato nella zona San Martino, erano finiti in carcere il 12 luglio perché accusati di avere rapinato due nordafricani della loro vincita (meno di 100 euro) e di averli fisicamente sbattuti fuori dal locale. I due fratelli sono stati trattenuti alcune notti al carcere Bassone di Como ma sono stati scarcerati perché la Procura ha ritenuto che non ci sia stata alcuna rapina. Il fatto, insomma, non sussiste.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scarcerati i baristi della rapina al contrario: il fatto non sussiste

QuiComo è in caricamento