Giovedì, 23 Settembre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Drammatico sbarco a Lampedusa, 18 profughi superstiti a Como

Anche il territorio Comasco fa la sua parte nel dare ospitalità ai profughi superstiti del drammatico sbarco di Lampedusa dei giorni scorsi, dove hanno perso la vita 25 persone. Oggi pomeriggio sono arrivati nella Questura di Como 18 profughi che...

Anche il territorio Comasco fa la sua parte nel dare ospitalità ai profughi superstiti del drammatico sbarco di Lampedusa dei giorni scorsi, dove hanno perso la vita 25 persone. Oggi pomeriggio sono arrivati nella Questura di Como 18 profughi che sono stati poi indirizzati a diverse strutture: 4 profughi sono stati ospitati a Uggiate Trevano, nella struttura messa a disposizione da Caritas e Comune; 2 immigrati a Cucciago, nell’appartamento messo a disposizione dall'amministrazione comunale; 12 profughi sono invece ospitati - d'intesa con il Comune di Como e con la Fondazione Cà d'Industria Onlus - nella Casa Albergo di Via Volta, 83 a Como.

Si tratta, per quelli di via Volta, ditre famiglie di nazionalità siriana. Tra loro anche 4 bambini scampati alla tragedia. Le tre famiglie, come da accordi con la Cabina di Regia regionale, la Prefettura, il Comune di Como e la Fondazione Cà d’Industria, sono state ospitate nella Casa Albergo della Cà d’Industria in via Volta. Vista la drammatica esperienza vissuta, soprattutto per i minori (che sono cinque, di età compresa tra i 10 e i 16 anni) si renderà necessario un supporto psicologico. I migranti sono alloggiati in un piano della struttura della Casa Albergo, lontano dagli ospiti presenti.

Con questi arrivi il numero totale dei profughi attualmente assistiti nelle diverse strutture allestite in provincia di Como sale a 182. Per quanto riguarda la presenza di profughi nella città di Como, nei centri del Comune di Como sono attualmente ospitate 50 persone, altre 43 persone sono ospitate presso altre strutture (Caritas, Terzo Settore) e 18 sono ospiti di strutture alberghiere con assistenza della Croce Rossa. La ripartizione definita dalla Cabina di Regia regionale, in ossequio alle intese intervenute tra Governo, Regioni e Sistema delle Autonomie, viene effettuata sulla base della popolazione residente in ogni provincia della Lombardia.

Si parla di

Video popolari

Drammatico sbarco a Lampedusa, 18 profughi superstiti a Como

QuiComo è in caricamento