Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca Ponte Chiasso / Via Brogeda

Da Lampedusa alla Svizzera: fermati a Como Brogeda con documenti falsi

Un arresto e una denuncia

Un passaporto portoghese falso e uno francese rubato. Con questi documenti due uomini sono stati fermati lo scorso 24 agosto  durante il controllo di un autobus che da Milano stava varcando il confine con la Svizzera. Il bus di linea è stato fermato e controllato da una pattuglia italo-svizzera alla valico autostradale di Como Brogeda. La destinazione finale era Praga. 

I controlli sul bus

Durante il controllo uno straniero ha esibito un passaporto portoghese, documento che da subito ha insospettito gli agenti perché l'immagine della fotografia non corrispondeva, anche se era molto somigliante per tratti somatici e per caratteristiche.

Quando gli è stato contestato il documento, l'uomo ha ammesso di aver esibito un documento falso fornendo le sue vere generalità. Risultava in realtà essere già stato foto segnalato all' Hotspot di Lampedusa e Linosa la settimana scorsa, per ingresso illegale nell’Unione Europea.

Essendo anche in possesso di un documento idoneo ad attraversare e a circolare liberamente nei territori comunitari e/o Schengen senza alcun vincolo, potendo quindi eludere eventuali controlli, è stato arrestato in flagranza di reato per il possesso del documento falso e la mattina successiva processato per direttissima a Como.

Il giudice lo ha condannato a 10 mesi e 20 giorni di reclusione con il beneficio della sospensione della pena. È stato quindi portato in Questura per la notifica degli atti. 

Per quanto riguarda gli altri passeggeri dell’autobus, è saltato fuori anche un cittadino, sempre di nazionalità siriana, in possesso di un passaporto francese che è poi risultato rubato. L'uomo è stato denunciato in stato di libertà per sostituzione di persona.

Altre 11 persone di nazionalità siriana, dopo le verifiche delle impronte digitali con il “Sistema I-Vis”, sono risultate già foto segnalate in Sicilia pochi giorni prima in occasione dello sbarco a Lampedusa e quindi ancora nei termini di legge per lasciare il territorio nazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Lampedusa alla Svizzera: fermati a Como Brogeda con documenti falsi
QuiComo è in caricamento