Drammatica scoperta in Municipio a Como: lago di sangue in un bagno di Palazzo Cernezzi

Indaga la polizia della Questura. Sul posto la Scientifica

Una drammatica e misteriosa scoperta a Palazzo Cernezzi, sede del Comune di Como. Giovedì 19 settembre 2019 un dipendente del Comune aprendo la porta di un bagno in fondo a un corridoio del primo piano si è trovato davanti a una raccapricciante scena: la toilette era completamente imbrattata di sangue.

La scoperta è stata fatta nel tardo pomeriggio, mentre era in corso la riunione di giunta. All'indomani in Municipio c'erano ancora gli uomini della polizia della Questura di Como e la squadra della scientifica per esaminare il bagno ed eseguire le opprtune indagini. Per il momento da Palazzo Cernezzi non sono giunte informazioni al riguardo. Sono al vaglio i filmati delle telecamere di sorveglianza.

Il sangue era praticamente ovunque, sul pavimento, sui muri, sul lavandino e sul gabinetto. C'erano anche alcune evidenti impronte di mani. Dalle prime informazioni trapelate sembra che gli inquirenti abbiano chiesto di smontare il wc e abbiano ispezionato le tubature nel tentativo di trovare ulteriori elementi utili a capire che cosa sia accaduto. Stando ad alcune indiscrezioni trapelate in serata sembra accreditata l'ipotesi di una persona colpita da una patologia emorragica certamente seria ma non così grave da metterne in pericolo la vita.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dongo, cane ammazzato e buttato nel lago con un cappio al collo: è caccia al responsabile

  • Le 10 migliori pizzerie di Como (e dintorni)

  • Malore per una bambina appena nata: paura in centro Como

  • Criminale sfortunato, va a processo per evasione ma due vigili lo riconsocono anche per un altro reato

  • Lite al ristorante tra due amici: ferito un 26enne a Cermenate

  • Auto in contromano in autostrada: paura nella notte sulla A9

Torna su
QuiComo è in caricamento