Cronaca

San Francesco, auto per ore sotto i portici. Che dite, pedonalizziamo pure lì?

Si fa un gran parlare, in queste ore, delle possibili pedonalizzazioni in alcune zone di Como. In ordine di tempo, l'ultima proposta è venuta dall'assessore all'Urbanistica, Lorenzo Spallino, che ieri ha indicato l'eliminazione del traffico lungo...

San Francesco, auto per ore sotto i portici. Che dite, pedonalizziamo pure lì?

Si fa un gran parlare, in queste ore, delle possibili pedonalizzazioni in alcune zone di Como. In ordine di tempo, l'ultima proposta è venuta dall'assessore all'Urbanistica, Lorenzo Spallino, che ieri ha indicato l'eliminazione del traffico lungo viale Geno come possibile linea d'azione per il prossimo futuro. Ma il tema è caldo, visto che poche settimane fa il Comune di Como ha assegnato alla società specializzata Polinomia un incarico per valutare l'inclusione del lungolago nella Ztl, dopo che lo scorso anno l'amministrazione ha tolto le auto dai Portici Plinio, da via Pretorio, piazza Grimoldi e piazza Roma.

Oggi, il tratto di città che suggeriamo di valutare seriamente è molto più piccolo ma non meno significativo: il colonnato dell'ex Chiesa di San Francesco. Dove ieri l'artista comasco Pierpaolo Perretta - che ringraziamo per l'immagine - ha immortalato una scena veramente incredibile: un'utilitaria posteggita addirittura sotto il portico dello spazio espositivo dal tramonto all'alba. Un parcheggio creativo, se vogliamo. Ma, in realtà, un'assurdità qualsiasi fosse la motivazione all'origine. Oggi l'auto non c'era. Ma la proposta viene comunque spontanea: che dite in Comune, lo pedonalizziamo anche quello spazio?
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Francesco, auto per ore sotto i portici. Che dite, pedonalizziamo pure lì?

QuiComo è in caricamento