Domenica, 13 Giugno 2021

Salvi i pesci della darsena: sono stati liberati nel lago

Nella darsena del lungolago, vicino alla gelateria "Ceccato", c'erano centinaia di pesci. Ora non ci sono più. Gli operatori del settore Pesca della Provincia di Como li hanno pescati tutti e li hanno poi liberati nel lago dalla sponda di viale...

Nella darsena del lungolago, vicino alla gelateria "Ceccato", c'erano centinaia di pesci. Ora non ci sono più. Gli operatori del settore Pesca della Provincia di Como li hanno pescati tutti e li hanno poi liberati nel lago dalla sponda di viale Geno. Un'operazione che si è resa necessaria per salvarli. Infatti, nel pomeriggio di ieri si è verificato un fenomeno che ha messo in repentaglio l'intera popolazione ittica della darsena: l'ossigeno nell'acqua ha iniziato a scarseggiare a causa del mancato ricambio dell'acqua. Sembra, infatti, che il cantiere delle paratie abbia ostruito il varco da cui passa l'acqua del lago. I pesci della darsena hanno quindi cominciato letteralmente a soffocare. Se ne sono accorti i passanti nel vedere numerosi pesci galleggiare a pancia in su, morti. mentre tutti gli altri nuotavano moribondi sotto il pelo dell'acqua, cercando gli ultimi strati di ossigeno.

L'emergenza è stata temporaneamente tamponata immettendo acqua fresca con gli idranti dei vigili del fuoco (è intervenuta un'autocisterna). In serata si è reso necessario un intervento più difficoltoso: i pesci della darsena sono stati pescati e poi liberati. Motivo? Le condizioni di mancanza di ossigeno della darsena si sarebbero ripresentate nel giro di poche ore e quindi i pesci avrebbero ricominciato a morire.

Si parla di

Video popolari

Salvi i pesci della darsena: sono stati liberati nel lago

QuiComo è in caricamento