Venerdì, 25 Giugno 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sale il lago, uova di cigno in pericolo

Il nido con le uova di cigno sul pontile della Navigazione del lungo lago di Como è in pericolo. Le forti piogge cadute nel Comasco in questi giorni hanno fatto alzare il livello del lago che ora riesca di esondare e di inghiottire nel lago le...

Il nido con le uova di cigno sul pontile della Navigazione del lungo lago di Como è in pericolo. Le forti piogge cadute nel Comasco in questi giorni hanno fatto alzare il livello del lago che ora riesca di esondare e di inghiottire nel lago le uova deposte da mamma cigno. È la seconda volta che la coppia di cigni costruisce il nido in questo punto. La prima volta, però, proprio un’esondazione del lago portò via le uova. Mamma e papà cigno ci stanno riprovando: la femmina sta covando quattro nuove uova che dovrebbero schiudersi attorno ai primi di maggio. Non resta che sperare che il lago, almeno questa volta, aiuti la coppia di cigni, diventati per i turisti una vera e propria attrazione, a portare a termine la gestazione. Purtroppo le previsioni meteo non sembrano essere dalla loro parte: anche martedì 30 aprile sono attese piogge, inoltre il livello del lago secondo i dati forniti dal Consorzio dell'Adda è in lieve aumento. Il punto dove i cigni hanno fatto il nido si trova nella parte della piazza che per prima viene sommersa nel caso della fuoriuscita del lago.

Si parla di

Video popolari

Sale il lago, uova di cigno in pericolo

QuiComo è in caricamento