rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Via Milano

Como, troppe irregolarità: la polizia chiude una sala slot di via Milano per 5 giorni

Il dipendente non era autorizzato

La polizia della Questura di Como e il personale dell?Agenzia delle Dogane, dopo un controllo alla sala slot Win Palace di via Milano ha notificato al titolare il provvedimento di chiusura per cinque giorni. Infatti, la polizia ha riscontrato doverse irregolarità. Innanzitutto il dipendente presente al momento del controllo non era abilitato alla gestione di una sala giochi, in quanto non inserito nel titolo autorizzatorio del questore che oltre al titolare individua anche eventuali responsabili addetti a questo ruolo. 
Inoltre, nel locale non era presente una separazione tra area puramente ludica e area destinata alle "macchinette" con vincita. La legge, infatti, prevede che in esercizi di questo tipo siano presente sempre anche giochi non d'azzardo (come freccette e bliardini) in locali separati da videopoker e slot machine con vincita. I 5 giorni di chiusura servono anche per dare modo al titolare di adeguarsi alla normativa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, troppe irregolarità: la polizia chiude una sala slot di via Milano per 5 giorni

QuiComo è in caricamento