Cronaca Strada Statale 340

Sala Comacina, raid vandalico: teppista distrugge 13 auto parcheggiate

L'uomo, residente a Villa Guardia, è stato trovato in possesso di una roncola

Parabrezza spaccato (repertorio)

I militari della Compagnia di Menaggio hanno arrestato per furto, danneggiamento e porto d'armi e oggetti atti ad offendere un 28enne, responsabile del gravissimo raid vandalico accaduto nella notte tra il 15 e il 16 gennaio 2021, a Sala Comacina.

L'intervento della radiomobile dei carabinieri di Menaggio, con il supporto di una pattuglia di Tremezzina, ha permesso di immobilizzare un 28enne, residente a Villa Guardia, mentre era ancora intento a infrangere cristalli, danneggiare le carrozzerie di 13 auto, parcheggiate da privati nelle vie adiacenti alla statale Regina. L'uomo è stato perquisito e trovato in possesso di molti cd musicali (rubati dalle auto danneggiate, che verranno restiruiti) un tirapugni in metallo e una roncola. Per avvallare la responsabilità del 28enne sono stati acquisiti i filmati della videosorveglianza intercomunale. L'uomo è stato arrestato e portato al Tribunale di Como per il rito direttissimo che si terrà oggi, 16 gennaio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sala Comacina, raid vandalico: teppista distrugge 13 auto parcheggiate

QuiComo è in caricamento