Cronaca

Ruba vestiti all'Oviesse: minorenne denunciato

Un ragazzo di origine filippina di 17 anni è stato denunciato per furto di capi d'abbigliamento all'Oviesse di viale Giulio Cesare a Como. Il giovane intorno alle 16.30 di ieri si è introdotto nei camerini del punto vendita munito di una forbice...

polizia-auto

Un ragazzo di origine filippina di 17 anni è stato denunciato per furto di capi d'abbigliamento all'Oviesse di viale Giulio Cesare a Como. Il giovane intorno alle 16.30 di ieri si è introdotto nei camerini del punto vendita munito di una forbice per rimuovere i cartellini degli abiti e le placche antitaccheggio ma quando ha cercato di uscire è suonato l'allarme ed è stato fermato da un responsabile della vigilanza del negozio. Sul posto è intervenuta una pattuglia della polizia della Questura di Como. Nello zainetto il giovane aveva nascosto due magliette e un paio di bermuda del valore complessivo di 53 euro. E' stato accompagnato in Questura dove ha ammesso di essersi recato appositamente al negozio per rubare quei vestiti che desiderava ma per i quali non aveva i soldi. E' stato denunciato per furto aggravato e poi affidato alla madre che lo ha riaccompagnato a casa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba vestiti all'Oviesse: minorenne denunciato

QuiComo è in caricamento