Trovata morta Rossella Marangoni: il corpo in un dirupo sul Cornizzolo

Tragico epilogo delle ricerche della donna scomparsa l'11 novembre

Uomini del Soccorso alpino in azione

E' di Rossella Marangoni il corpo privo di vita ritrovato in fondo a un dirupo sottostante un sentiro del Cornizzolo. I soccorritori lo hanno trovato nella giornata di domenica 26 novembre 2017 dopo oltre due settimane di ricerche, scattate l'11 novembre dopo che era stato lanciato l'allarme della sua scomparsa.

Il corpo della donna di 50 anni è stato trovato in zona del Comune di Suello. A cercare Rossella Marangoni c'erano numerose squadre di tecnici Soccorso alpino, carabinieri della Forestale e protezione civile, per un totale di circa 60 unità operative. Verso mezzogiorno è avvenuto il ritrovamento della donna, un centinaio di metri al di sopra del centro abitato di Suello, nella zona del Monte Cornizzolo. La conoscenza puntuale del territorio ha consentito di rintracciare il possibile percorso effettuato dalla persona scomparsa. Secondo una prima ricostruzione della dinamica, la donna stava cercando di scendere verso il paese ma ha perso il sentiero e ha imboccato un canale molto ripido, finendo in una zona caratterizzata da salti di roccia, sulla destra di una cava. La caduta le è stata fatale. Le squadre hanno recuperato il corpo per mezzo della barella portantina e lo hanno riportato a valle. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, via Cecilio: la rivoluzione parte dalla nuova Coop

  • Ragazzino molestato in centro Como si rifugia in un bar: la polizia ferma un uomo

  • Como: lui la picchia e la prende a cinghiate, lei si chiude in bagno e chiama i soccorsi

  • Nuovo supermercato in arrivo a Cernobbio

  • Incidente a Lurago d'Erba: morta donna di 36 anni

  • Droga: scoperta fitta rete di spaccio fra i giovanissimi della Como bene

Torna su
QuiComo è in caricamento