Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca Via Bellinzona, 310

Fermato alla dogana con due Rolex nascosti nelle calze: denunciato per contrabbando

L'uomo è un cittadino britannico che viaggiava a bordo di un treno

Gli uomini della guardia di finanza di Ponte Chiasso e i funzionari doganali hanno fermato al valico ferroviario un uomo che viaggiava a bordo di un treno proveniente da Bellinzona e diretto a Milano. Alla domanda di rito su cosa trasportasse, l'uomo, cittadino britannico, ha detto di non avere con sé nulla di valore. Qualcosa, forse il tono insicuro della risposta, deve avere insospettito i militari delle fiamme gialle che hanno approfondito il controllo dopo avere condotto l'uomo nei loro uffici.

All'interno di calze da uomo e riposti nelle tasche interne della giacca i finanzieri hanno trovato due orologi da polso Rolex. Il loro valore complessivo era di 54.533 euro.
Il tentativo di trasportare un così pregiato carico senza dichiarlo alla dogana si configura come reato di contrabbando. Infatti, l'ammontare complessivo dei dazi e dell'Iva evasi era di quasi 12mila euro, troppo per considerare la possibilità di sanzionare l'uomo solo per un illecito amministrativo. L'uomo è stato denunciato penalmente a piede libero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato alla dogana con due Rolex nascosti nelle calze: denunciato per contrabbando

QuiComo è in caricamento