Cronaca

Roberta Marzorati: "Così il traffico fa male i bambini. Non possiamo far finta di nulla"

Ospitiamo - poiché ritenuto di interesse generale - un intervento di Roberta Marzorati, consigliere comunale della Lista Per Como ma in questa occasione "soprattutto" in qualità di pediatra. Nello scritto, originariamente inviatoci come commento...

marzorati-roberta-26gen15

Ospitiamo - poiché ritenuto di interesse generale - un intervento di Roberta Marzorati, consigliere comunale della Lista Per Como ma in questa occasione "soprattutto" in qualità di pediatra. Nello scritto, originariamente inviatoci come commento all'articolo odierno sull'aggiornamento dello smog in città, si dettaglia l'effetto delle polveri sottili originate anche dal traffico veicolare sulla salute dei bambini in base a un recente studio svolto sull'ambiente di Milano. Inoltre, pur senza citare esplicitamente la necessità di un blocco della circolazione, l'idea della possibile efficacia di una limitazione ai mezzi a motore più inquinanti - legata a provvedimenti generali ma anche ai comportamenti e alle scelte dei singoli - emerge nitida nelle conclusioni del testo.

Di seguito, il contributo di Roberta Marzorati in forma integrale.

traffico-napoleona-22set15-5Esistono molti studi a riguardo ma uno in particolare mi sembra interessante. Mette in relazione inquinamento da traffico veicolare e accessi al pronto soccorso pediatrico per patologie acute a carico dell' apparato respiratorio. Siamo a Milano, tra dicembre e gennaio, in concomitanza dell'introduzione della limitazione del traffico in Area C. È stato fatto un confronto tra i 15 giorni precedenti e i 15 successivi. Stesso periodo, stesse patologie di base. Il risultato è incredibile. Dopo l'introduzione dell'Area C gli accessi al pronto soccorso pediatrico per asma e patologie infiammatorie acute si sono ridotte ad un terzo nei 15 giorni successivi rispetto ai precedenti 15. Credo che questo lavoro, come molti altri che ripropongono gli stessi risultati, debba far riflettere. Anche il traffico veicolare incide profondamente sull' inquinamento, non solo i vari riscaldamenti delle case. Non possiamo allora far finta di nulla, continuando a somministrare medicine ai bambini senza mettere davvero in discussione il nostro operare di adulti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roberta Marzorati: "Così il traffico fa male i bambini. Non possiamo far finta di nulla"

QuiComo è in caricamento