menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Norma Willy applicata anche a Como: denunciati 4 ragazzi dopo la rissa in piazza Volta

Tra loro anche un minorenne: non possono più andare nei locali del centro o sostare fuori da essi

Per la rissa avvenuta in piazza Volta a Como il 6 febbraio 2021 sono stati fermati e denunciati quattro ragazzi (un minorenne di 17 anni e tre ventenni). le accuse sono di urbiachezza molesta e rissa. Inoltre il questore di Como ha applicato anche la norma cosiddetta "Willy", dal nome del giovane pestato a morte a Colleferro, in provincia di Roma. Per i quattro giovani, dunque, è scattato un severo Daspo Urbano. In poche parole non potranno più accedere a nessun locale destinato alla somministrazione di alimenti o bevande situati in piazza Volta e nelle vie limitrofe della città murata, inoltre è vietato loro anche lo stazionamento in prossimità dei locali. La violazione del Daspo potrebbe costare caro ai ragazzi: una multa da 8mila a 20mila euro e la reclusione da 6 mesi a 2 anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Covid a Como, i dati del 10 aprile: 276 nuovi casi

  • Coronavirus

    Controlli anti-covid: il bar Pianta di Torno chiuso per 3 giorni

  • Cronaca

    Cocaina, marijuana e hashish: arrestato 24enne di Lazzate

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento