Como, rissa alla mensa dei senzatetto: arrestati 4 stranieri

Lite tra somali e pakistani al Don Guanella: un naso rotto

Botte e grida nella serata del 12 agosto 2019 nel cortile della mensa del Don Giuanella, in via Tommaso Grossi a Como. Poco prima delle ore 19.30 due volanti della polizia della Questura di Como sono dovute intervenire per sedare una rissa. Due pakistani di 33 e 19 anni stavano litigando con due somali di 20 e 21 anni. I quattro erano arrivati alle mani nonostante alcuni volontari della mensa cercassero di trattenerli e di separarli. Anche i poliziotti hanno fatto fatica a placare gli animi. Quando finalmente gli agenti sono riusciti a riportare l'ordine i litiganti sono stati portati all'ospedale Valduce per essere medicati. Uno di loro ha riportato la frattura del setto nasale (prognosi di 20 giorni), un altro è stato medicato per ferite alla testa abbastanza superficiali giudicate guaribili in 7 giorni.
Tutto il gruppo è stato condotto in QUestura per verifiche sull'identità dei quattro giovani che sono, poi, stati tutti denunciati per rissa aggravata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lomazzo, non esce dalla camera d'albergo: ragazza di 20 anni trovata in fin di vita

  • Colverde, vinti 300mila euro con un gratta e vinci

  • Scomparso da casa, ritrovato in fin di vita in un bosco a Villa Guardia

  • Città dei Balocchi: come raggiungere il centro di Como senza restare imprigionati dal traffico di Natale

  • Incidente a Camerlata: l'ex calciatore dell'Inter Cordoba si schianta con il Range Rover

  • Como, cerca di sedare una lite marito e moglie, ma lei lo colpisce in faccia con un bicchiere

Torna su
QuiComo è in caricamento