Cronaca

Rissa e tentato omicidio con benzina nel pronto soccorso di Erba: 3 arrestati

Rissa e tentato omicidio. Sono stati momenti di paura per gli infermieri, i medici e pazienti del pronto soccorso dell'ospedale fatebenefratelli Erba dove si è scatenata la violenza tra tre uomini albanesi che sono stati poi arrestati dai...

Rissa e tentato omicidio. Sono stati momenti di paura per gli infermieri, i medici e pazienti del pronto soccorso dell'ospedale fatebenefratelli Erba dove si è scatenata la violenza tra tre uomini albanesi che sono stati poi arrestati dai carabinieri di Erba. Poco prima delle 4 del mattino un 30enne di nazionalità albanese si era presentato al pronto soccorso per farsi medicare alcune ferite da taglio. Stava attendendo di essere visitato e medicato quando nella sala d'attesa del pronto soccorso sono entrati altri due connazionali dell'uomo, rispettivamente di 33 e 34 anni, chegli hanno versato addosso una tanica di benzina e cercato di dargli fuoco. Il tentivo non è riuscito a causa del malfunzionamento dell'accendino. E' iniziata una violenta rissa sedata solo grazie al pronto intervento dei carabinieri della stazione di Erba. I tre sono stati arrestati con l'acusa di tentato omicidio, rissa, danneggiamento e interruzione di pubblico servizio. infatti, il pronto soccorso è stato chiuso per due ore e i degenti sono stati trasferiti in un altro reparto. I carabinieri hanno successivamente appurato che i tre albanesi erano stati protagonisti di una rissa poche ore prima in piazza Padania a Erba. Proprio durante questo primo litigio era rimasto ferito l'uomo che era andato al pronto soccorso per farsi medicare. I tre si trovano reclusi in camera di sicurezza nella stazione dei carabinieri di Erba in attesa di essere processati con rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa e tentato omicidio con benzina nel pronto soccorso di Erba: 3 arrestati

QuiComo è in caricamento