Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Rimontata nella notte la casetta sul lungolago

E' tornata la casetta sul lungolago, come dimostrano le foto delle 7 del mattino di oggi 8 luglio 2015. Dopo le note vicissitudini burocratiche, amministrative e giudiziarie la struttura per la vendita di prodotti culinari della società Chops...

E' tornata la casetta sul lungolago, come dimostrano le foto delle 7 del mattino di oggi 8 luglio 2015. Dopo le note vicissitudini burocratiche, amministrative e giudiziarie la struttura per la vendita di prodotti culinari della società Chops è stata rimontata con il favore delle tenebre, esattamente come quando venne smontata di forza dal Comune di Como. Intorno a mezzanotte, infatti, appena dopo la chiusura della passeggiata tra i giardini a lago e piazza Cavour, alcuni operai si sono messi al lavoro per ripristinare il prefabbricato che il Comune di Como ha fatto smontare a forza a causa della presunta mancanza di tutti i documenti (leggasi autorizzazioni) necessari alla sua realizzazione. La questione nelle scorse settimane è approdata al Tar della Lombardia e ha visto soddisfatte le ragioni della società privata, poiché i giudici hanno cancellato il provvedimento comunale con cui veniva annullata la concessione per il suolo pubblico precedentemente concessa alla Chops.

Ora, a dispetto del fatto che l'amministrazione comunale esattamente una settimana fa ha deciso di presentare ricorso al Consiglio di Stato, i privati hanno deciso di fare valere l'ordinanza del Tar e hanno dunque rimontato la casetta nell'identico punto del lungolago della scorsa primavera. Il montaggio della struttura, già alle 8 praticamente concluso, sarà terminato entro stamane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimontata nella notte la casetta sul lungolago

QuiComo è in caricamento