Rifiuti svizzeri abbandonati a Como: sorpreso e sanzionato dai vigili

Immondizia elvetica abbandonata abusivamente su suolo italiano, per la precisione in un prato vicino al parcheggio tra via Traù e via Polano a Como. La polizia locale ha sorpreso e sanzionato un uomo che a bordo di un furgone ha buttato nel prato...

rifiuti-Valmulini-1 (1)

Immondizia elvetica abbandonata abusivamente su suolo italiano, per la precisione in un prato vicino al parcheggio tra via Traù e via Polano a Como. La polizia locale ha sorpreso e sanzionato un uomo che a bordo di un furgone ha buttato nel prato sacchetti di spazzatura di provenienza svizzera. L'uomo, benché cittadino comasco (ma di origine straniera), lavora in Svizzera. Il 12 ottobre dopo avere transitato per la dogana con il suo mezzo immatricolato in Italia ha fatto tappa al parcheggio di via Traù e ha abbandonato sacchetti colmi di rifiuti soprattutto alimentari. I sacchetti recavano la scritta di una nota catena di supermercati svizzera. Anche su alcune confezioni di prodotti alimentari era riportata la dicitura "Made in Swiss". Per l'uomo è scattata la sanzione ma i vigili stanno conducendo ulteriori indagini per capire se si sia trattato o meno di un episodio isolato. L'assessore Bruno Magatti ha (Foto archivio Quicomo).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Lombardia e Como in zona arancione da lunedì 11 gennaio: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Parla Sarah la (ex) fidanzata comasca di Genovese: "Non faccio più uso di droghe"

Torna su
QuiComo è in caricamento