Donna di San Bartolomeo Val Cavargna dispersa: vane le ricerche nei boschi di Carlazzo

Vigili del fuoco al lavoro nelle zone impervie, ma della 55enne nessuna traccia

Le ricerche dei vigili del fuoco a Carlazzo

Nessuna traccia anche nella giornata di domenica 11 marzo 2018 della donna di 55 anni di San Bartolomeo Val Cavargna scomparsa da tre giorni. Intorno alle 9, nonostante il maltempo, sono riprese le ricerche nei boschi e nelle zone impervie di Carlazzo e delle aree limitrofe.
Impegnati virca una ventina di uomini tra vigili del fuoco, soccorso alpino e carabinieri.
A causa della pioggia domenica non si è potuto alzare in volo l'elicottero: troppo pericoloso a causa delle nuvole basse e della nebbia che rendevano difficile la visuale. Non sono stati impiegati neppure i cani.


I soccorritori hanno battuto tutte le zone più impervie e pericolose senza però trovare nulla: della 55enne nessuna traccia. 
Nessuna novità neanche dalle indagini dei carabinieri di Menaggio, che stanno indagando per ricostruire dove e quando la donna sia scomparsa. 
Le ricerche riprenderanno nella mattinata di lunedì 12 marzo. 

Potrebbe interessarti

  • All'ospedale Sant'Anna impiantati i primi pacemaker senza fili

  • Como, in arrivo gli autovelox fissi in via Napoleona contro gli incidenti

  • Super pista ciclabile attraverso Como: lavori al via entro fine anno

  • Como, la rotatoria di piazza San Rocco sarà realtà entro settembre

I più letti della settimana

  • Incidente a Grandate, auto ribaltata alla rotonda dell'Iper: due donne ferite e caos traffico

  • La marcia della pace di Jacopo finisce in tribunale

  • Il Lago di Como e la grande bruttezza di Murder Mystery

  • Lago di Como, in agosto arriva il Floating Moving Concerts

  • Omicidio di Veniano, l’aggressore di Hans disperato in carcere confessa: la lite, poi le coltellate

  • I funerali di Hans Junior Krupe: il doloroso addio al ragazzo ucciso a Veniano

Torna su
QuiComo è in caricamento