Donna di San Bartolomeo Val Cavargna dispersa: vane le ricerche nei boschi di Carlazzo

Vigili del fuoco al lavoro nelle zone impervie, ma della 55enne nessuna traccia

Le ricerche dei vigili del fuoco a Carlazzo

Nessuna traccia anche nella giornata di domenica 11 marzo 2018 della donna di 55 anni di San Bartolomeo Val Cavargna scomparsa da tre giorni. Intorno alle 9, nonostante il maltempo, sono riprese le ricerche nei boschi e nelle zone impervie di Carlazzo e delle aree limitrofe.
Impegnati virca una ventina di uomini tra vigili del fuoco, soccorso alpino e carabinieri.
A causa della pioggia domenica non si è potuto alzare in volo l'elicottero: troppo pericoloso a causa delle nuvole basse e della nebbia che rendevano difficile la visuale. Non sono stati impiegati neppure i cani.


I soccorritori hanno battuto tutte le zone più impervie e pericolose senza però trovare nulla: della 55enne nessuna traccia. 
Nessuna novità neanche dalle indagini dei carabinieri di Menaggio, che stanno indagando per ricostruire dove e quando la donna sia scomparsa. 
Le ricerche riprenderanno nella mattinata di lunedì 12 marzo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dieci gite in giornata a partire da Como: una mini-guida per non restare a corto di idee

  • Ragazzino molestato in centro Como si rifugia in un bar: la polizia ferma un uomo

  • Cosa fare in settimana a Como: 7 appuntamenti per 7 giorni

  • Nuova stella Michelin per Vincenzo Guarino de L'aria di Blevio

  • I 10 migliori eventi del weekend a Como e sul lago

  • I 6 negozi dove acquistare le più belle decorazioni per Natale

Torna su
QuiComo è in caricamento