Ricercato in Turchia per omicidio: abitava in Italia, arrestato a Chiasso

Un uomo di 36 anni, di nazionalità turca ma residente in Italia, è stato arrestato a Chiasso dalla polizia cantonale con l'accusa di omicidio intenzionale. Sull'uomo pendeva un mandato di cattura internazionale emesso dall'Interpool di Ankara...

polizia-cantonale-1

Un uomo di 36 anni, di nazionalità turca ma residente in Italia, è stato arrestato a Chiasso dalla polizia cantonale con l'accusa di omicidio intenzionale. Sull'uomo pendeva un mandato di cattura internazionale emesso dall'Interpool di Ankara. Infatti, il 36enne turco è stato condannato a 7 anni e mezzo. E' incappato nella maglia dei controlli delle autorità ticinesi: gli agenti svizzeri lo hanno fermato al valico turistico di Brogeda ieri intorno alle 20.30 per normale controllo doganale mentre tentava di entrare in Ticino. Dopo l'interrogatorio da parte di agenti della Polizia cantonale è stato incarcerato. Ora dovrà essere estradato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Chiara Ferragni, nuovo post nostalgico sul lago di Como: "Spero di comprare lì una casa vacanze"

  • Lombardia e Como in zona rossa dal 17 al 31 gennaio: cosa si può fare e cosa no

Torna su
QuiComo è in caricamento