Grandola ed Uniti, testimoni sentono grida d'aiuto dal bosco e scattano le ricerche

Soccorritori sul posto. Ricerche al momento senza alcun esito

Ricerche a Grandola ed Uniti, nel pomeriggio di sabato 31 agosto 2019, per la segnalazione di una possibile persona in difficoltà nei boschi.

Intorno a mezzogiorno alcuni testimoni avrebbero sentito più volte un grido d'aiuto provenire dai boschi della Val Senagra, nella zona a monte degli abitati, e, preoccupati, hanno immediatamente dato l'allarme.

Attualmente si trovano in posto i tecnici del Soccorso Alpino della Stazione Lario Occidentale-Ceresio e di Dongo, con i vigili del fuoco di Menaggio e Saf dei vigili del fuoco di Como. Le ricerche proseguono su un'ampia area boschiva, coadiuvate, nei primi momenti d'allerta, anche dall'elisoccorso Como che ha effettuato alcune ricognizioni aree di radure e zone senza vegetazione.

Per il momento, però, le ricerche non hanno dato alcun esito. Nel frattempo i carabinieri di Menaggio, presenti sul posto, stanno effettuando alcune ulteriori verifiche. Se nessuna segnalazione di persona scomparsa dovesse giungere alle autorità competenti nelle prossime ore, le ricerche verranno sospese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'autostrada A4: è morto Cesare Coquio di Uggiate Trevano

  • A Como arriva Decathlon: ecco come sarà

  • Persona investita dal treno a Lugano Paradiso

  • Il panino più caro d'Italia è sul Lago di Como

  • Trono di spade: l'attrice che interpreta Arya Stark a Como

  • Pessime condizioni igieniche, la polizia chiude un locale di piazza San Rocco a Como: è la seconda volta

Torna su
QuiComo è in caricamento