Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Riapre la biblioteca con un nuovo spazio per film e dvd

 Ha riaperto al pubblico oggi lunedì 23 agosto la Biblioteca comunale dopo la pausa estiva di due settimane. Durante la chiusura sono stati effettuati lavori: alcuni servizi sono stati rinnovati e vengono quindi riaperti al pubblico con...

Ha riaperto al pubblico oggi lunedì 23 agosto la Biblioteca comunale dopo la pausa estiva di due settimane. Durante la chiusura sono stati effettuati lavori: alcuni servizi sono stati rinnovati e vengono quindi riaperti al pubblico con un'organizzazione più funzionale. La piccola mediateca, servizio di grande successo tra gli utenti, è stata infatti riallestita nella grande e luminosa sala a scaffale aperto al primo piano. Libri di narrativa condividono ora uno spazio adeguato con film e documentari. In questo nuovo spazio sono state anche collocate due postazioni per la consultazione in sede di film e del catalogo dei Dvd. Parte del materiale di consultazione e la narrativa straniera in lingua originale è stata ricollocata, sempre a scaffale aperto, nell'adiacente sala antica, dove restano disponibili negli scaffali anche i principali repertori enciclopedici di prima consultazione. Nella "vecchia" mediateca" vi è ora uno spazio consultazione di materiali speciali, il servizio di informazioni specialistiche per ricerche bibliografiche complesse che richiedono l'assistenza di una bibliotecaria e il lettore microfilm. Questo locale riprende la funzione originale per la quale era stato progettato. Anche gli originali arredi - che erano stati tolti per far spazio alla sperimentale mediateca - sono stati ricollocati. Questa nuova disposizione è stata pensata per riunire due servizi di grande successo in un unico spazio, rendendo più funzionale l'accesso del pubblico che non dovrà più recarsi in due settori diversi e molto distanti tra loro. Il sistema di erogazione del prestito non cambia: gli utenti hanno libero accesso al nuovo scaffale dove sono collocate le custodie dei DVD. Con la custodia dei film e documentari scelti, l'utente ritira i materiali direttamente al banco prestiti/consultazione. Una presenza costante del personale in sala, garantirà, oltre all'immediatezza delle operazioni di prestito e consultazione, tutta l'assistenza bibliografica e informativa. Nella sala studio al primo piano sono stati collocati alcuni repertori enciclopedici, arricchendo così la dotazione di opere di consultazione. Fino a venerdì 27 agosto, per poter concludere i lavori di imbiancatura, resteranno chiuse al pubblico la sala studio al piano terra, la zona ristoro al piano terra, i bagni adiacenti ed il corridoio che immette alla zona ristoro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapre la biblioteca con un nuovo spazio per film e dvd

QuiComo è in caricamento