Cronaca

Retribuzioni di posizione e risultato: 501mila euro per i dirigenti della Provincia

Amministrazione provinciale e sindacati hanno siglato in via definitiva l'accordo per le retribuzioni di posizione (legata proprio al ruolo) e di risultato (legata al raggiungimento degli obiettivi) che spettano ai dirigenti in servizio a Villa...

Dal primo maggio più cari biglietti e abbonamenti della Funivia Argegno-Pigra

Amministrazione provinciale e sindacati hanno siglato in via definitiva l'accordo per le retribuzioni di posizione (legata proprio al ruolo) e di risultato (legata al raggiungimento degli obiettivi) che spettano ai dirigenti in servizio a Villa Saporiti, nell'ambito del contratto integrativo decentrato per il 2014. Il totale da suddividere per il dirigenti è pari a 501.723 euro, somma in diminuzione rispetto agli anni precedenti su entrambe le voci che lo compongono. Nel dettaglio, la cifra che va a costuire la cosiddetta "parte fissa" è stata quantificata in 286.583 euro, mentre in precedenza era pari a 395.695; la parte variabile, prima di 273.614, ammonta a 215.185 euro. Nel dettaglio, i 501mila euro saranno suddivisi in 377.978 euro per le retribuzioni di posizione, 34.350 euro per l'Avvocatura, 27.458 per il Compenso Merloni, 4250 euro il cosiddetto "scavalco (copertura di più ruoli contemporaneamente, ndr) e 57.685 per le retribuzione di risultato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Retribuzioni di posizione e risultato: 501mila euro per i dirigenti della Provincia

QuiComo è in caricamento