Cronaca

Respinti alla frontiera Svizzera: migranti a piedi in autostrada

Extracomunitari di varia nazionalità sono stati visti recentemente mentre camminavano in autostrada a Como: provenienza dogana, direzione città (o Grandate). Una scena, quella immortalata da un nostro lettore, che negli ultimi giorni è...

pedoni-migranti-autostrada-2

Extracomunitari di varia nazionalità sono stati visti recentemente mentre camminavano in autostrada a Como: provenienza dogana, direzione città (o Grandate). Una scena, quella immortalata da un nostro lettore, che negli ultimi giorni è diventata molto frequente. I gruppi di migranti a passeggio (si fa per dire) sulla A9 Como-Chiasso (in direzione Como) sono più numerosi intorno alle 22.30 di sera. Ma già nel tardo pomeriggio non è difficile vederne qualcuno. Secondo le prime informazioni che abbiamo appreso da fonti vicino ala Questura di Como si tratterebbe di persone extracomunitarie (per lo più del Nord Africa) dirette in Germania via Svizzera. Sarebbero le autorità elvetiche a impedire il transito di queste persone sul suolo svizzero. A quel punto dovrebbero, forse scattare i protocolli di cooperazione italo-svizzera, ma qualcosa sembra non stare andando per il verso giusto in questi giorni. Tanto è vero, appunto, che numerosi migranti (forse anche richiedenti asilo) sono stati avvistati e talvolta fermati dalla polizia di Como mentre percorrevano a piedi il bordo dell'autostrada. Sarebbero in alcuni casi giunti da Chiasso a Grandate camminando. La società Autostrade ha dovuto addirittura segnalare il pericolo agli automobilisti attraverso un pannello luminoso installato sul tratto di Ponte Chiasso.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Respinti alla frontiera Svizzera: migranti a piedi in autostrada

QuiComo è in caricamento