Cronaca

Chiede il reddito di cittadinanza in Italia ma vive in Romania: denunciata

Continuano i controlli da parte dei carabinieri di Como per individuare chi percepisce abusivamente il reddito di cittadinanza

I carabinieri di Como

Continuano i controlli da parte dei carabinieri di Como per individuare chi percepisce abusivamente il reddito di cittadinanza. Ieri, 21 giugno, sono state denunciate (in stato di libertà) due donne una a Como e una a Carugo.

Nel primo caso la donna, cittadina rumena ha sfruttato ancora la residenza anagrafica in Italia ed ha fatto domanda pur essendo tornata a vivere in Romania.

Un'altra donna di Carugo aveva fatto domanda dichiarando di vivere da sola e di non percepire nessun reddito anche se in realtà con lei nello stato di famiglia c'era un altro famigliare. 

Le pratiche del reddito di cittadinanza di queste due donne sono state immediatamente bloccate e le due denunciate in stato di libertà. 

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiede il reddito di cittadinanza in Italia ma vive in Romania: denunciata

QuiComo è in caricamento