Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Recupero del Politeama, si va verso la soluzione

Si è svolta ieri mattina, martedì 11 maggio, l'assemblea dei soci del Politeama per la presentazione e l'approvazione del bilancio. In rappresentanza del Comune, il sindaco Stefano Bruni ha delegato il consigliere comunale Emanuele Lionetti, da...

Si è svolta ieri mattina, martedì 11 maggio, l'assemblea dei soci del Politeama per la presentazione e l'approvazione del bilancio. In rappresentanza del Comune, il sindaco Stefano Bruni ha delegato il consigliere comunale Emanuele Lionetti, da sempre attivo affinchè la donazione del Politeama da parte di Alfredo Gaffuri potesse sfociare nel recupero dello storico edificio. "Il Politeama deve tornare a rivivere - spiega Lionetti - deve recuperare le sue funzioni, quella culturale, in primo luogo, legata al teatro e all'arena esterna ma anche quella turistico-ricettiva. Il Politeama, infatti, ospita un ristorante e un bar e in passato è stato anche un albergo, dotato di dodici camere". Per poter avviare la ristrutturazione dell'immobile, che comprende anche tre appartamenti, lasciati al Comune da Gaffuri nel 2001, l 'amministrazione deve acquistare le quote restanti, pari a circa il 18%. Con la piena proprietà, infatti, il Comune potrà accedere a finanziamenti pubblici. "La volontà dell'amministrazione per chiudere la trattativa con i soci privati è piena - conclude Lionetti -Sono fiducioso e credo che, finalmente, si possa presto arrivare ad una definizione dell'accordo". Questa mattina all'assemblea era presente anche l'assessore al Patrimonio Enrico Cenetiempo che insieme al collega di giunta Sergio Gaddi si sta occupando, su incarico del sindaco, della definizione dell'acquisto delle quote dei privati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recupero del Politeama, si va verso la soluzione

QuiComo è in caricamento