Rapine ai supermercati di Carugo e Cermenate: due arresti

Accusati dei colpi del 1 e 3 luglio

Carabinieri della compagnia di Cantù

Arrestati due responsabili delle rapine portate a segno il 1° luglio e il 3 luglio, rispettivamente al supermercato Pozzoli di Carugo e al MD Discount. I carabinieri della Tenenza di Mariano Comense hanno portato a termine le indagini per risalire e individuare i rapinatori. Nella prima rapina avevano partecipato entrambi: si tratta di un 24enne di Rozzago (Milano) e di un 30enne residente nel Milanese ma di fatto domiciliato a Cantù. Il primo era stato già arrestato l'8 luglio per la prima rapina mentre il secondo, accusato di averlo accompagnato e di avere fatto da autista al 24enne, è stato arrestato ieri nella casa in cui abitava a Cantù 

Nella seconda rapina, invece, ha partecipato solo il giovane di Rozzago per questo gli è stato notificato in carcere l'ordinanza di custodia cautelare anche per la rapina di Cermenate. 

Al supermercato Pozzoli i due malviventi erano riusciti a portare via un bottino di circa 3mila euro, praticamente pari all'incasso dell'intera giornata. Al discount di Cermenat invece il bottino è stato di circa 500 euro. Fondamentali le immagini delle videocamere di sorveglianza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nel bosco a Rebbio: uomo trovato impiccato a un albero

  • Scomparso da casa, ritrovato in fin di vita in un bosco a Villa Guardia

  • Incidente a Camerlata: l'ex calciatore dell'Inter Cordoba si schianta con il Range Rover

  • Como, cerca di sedare una lite marito e moglie, ma lei lo colpisce in faccia con un bicchiere

  • Cantù, investito dal corriere in retromarcia: morto uomo di 74 anni

  • Como, fermato con un assegno da 100 milioni prima della dogana

Torna su
QuiComo è in caricamento