menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
polizia-cantonale-1

polizia-cantonale-1

Rapine a Chiasso e Novazzano: arrestato un italiano

  La polizia cantonale del Ticino con la collaborazione delle guardi di confine ha arrestato il presunto rapinatore che ha colpito alle stazioni di benzina 'lo scorso 23 febbraio a Novazzano e il 25 febbraio a Chiasso. L'uomo è stato fermato al...

La polizia cantonale del Ticino con la collaborazione delle guardi di confine ha arrestato il presunto rapinatore che ha colpito alle stazioni di benzina 'lo scorso 23 febbraio a Novazzano e il 25 febbraio a Chiasso. L'uomo è stato fermato al valico di Brogeda mentre cercava di lasciare la Svizzera. L'uomo ha 53 anni ed è residente in Italia. Dopo l'interrogatorio, durante il quale ha fatto parziali ammissioni, è stato arrestato dagli agenti della polizia cantonale. L'inchiesta, coordinata dal Procuratore pubblico Antonio Perugini, deve ora assicurare alla giustizia i complici del 53enne e valutare eventuali suoi coinvolgimenti in altri crimini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Como: "Bambini silenzio, a mensa non si parla o prendete la nota"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento