rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Rapina a mano armata a un distributore nel Mendrisiotto. L'uomo è fuggito verso l'Italia

La commessa ha riportato lievi ferite. La polizia Cantonale rende nota la descrizione del rapinatore

Poco rima delle 19 di ieri 14 ottobre in via Marcetto a Novazzano ( nel Mendrisiotto) è stato rapinato un distributore di benzina. Un uomo, armato di pistola, è entrato nella stazione di servizio minacciando la commessa e facendosi consegnare il denaro della cassa. Il rapinatore si è espresso in italiano senza accenti particolari. Successivamente è fuggito, in direzione dell'Italia, a bordo di un'auto. Le ricerche dell'uomo, finora senza esito, sono scattate immediatamente. La commessa ha riportato lievi ferite.

I connotati del rapinatore sono i seguenti:

-        Uomo, 160/165cm di altezza, vestiva di scuro e indossava un cappellino - armato di pistola

Eventuali testimoni che hanno notato movimenti sospetti nei pressi del distributore sono pregati di contattare la Polizia cantonale allo 0848 25 55 55.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina a mano armata a un distributore nel Mendrisiotto. L'uomo è fuggito verso l'Italia

QuiComo è in caricamento