Rapina all'Eurospin di Lipomo

Indagini dei carabinieri per trovare il rapinatore, in azione poco prima dell'orario di chiusura

Repertorio

Rapina nella serata di sabato 12 gennaio 2019 al supermercato Eurospin di Lipomo, sulla provinciale per Lecco. 
Come scrive la Provincia, il mavivente ha agito a volto coperto da un cappellino e con il bavero della giacca alzato per non farsi riconoscere, poco prima dell'orario di chiusura: ha minacciato una cassiera e si è fatto consegnare i soldi, circa 700 euro, per poi fuggire. Alla scena hanno assistito i clienti presenti in quel momento nel supermercato, attoniti e spaventati. 
Il rapinatore è scappato apparentemente a piedi, ma probabile che vi fosse un complice in attesa in auto. 
Subito è stato dato l'allarme ai carabinieri che ora indagano per risalire all'autore del colpo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, continuano a salire i contagi: in Lombardia sono 212

  • Fobia coronavirus, a Mariano Comense prendono a sassate un anziano cinese: interviene Dj Francesco

  • Coronavirus, ancora in prognosi riservata il paziente trasferito al Sant'Anna dal Lodigiano

  • Coronavirus, tre famiglie isolate nel comasco: misura precauzionale

  • Coronavirus, scuole chiuse e vietate le visite ai parenti in ospedale

  • Coronavirus, proposta shock in Ticino: chiudere accesso ai frontalieri

Torna su
QuiComo è in caricamento