Rapina una donna sul treno minacciandola con il cane: arrestato giovane di Mariano Comense

Attimi di paura sulla della linea Milano-Camnago

Repertorio

Una donna è stata rapinata sul treno in viaggio tra Milano e Camnago nel territorio di Varedo (provincia di Monza e Brianza) da un 27enne di Mariano Comense che l'ha minacciata con un coltello e con il suo cane.

Momenti di terrore per la giovane, una 22enne di origine Ucraina, nel pomeriggio di martedì 12 marzo 2019 sulla linea Trenord. Come scrive il Corriere della Sera, l'uomo ha aspettato che la ragazza rimanesse da sola sul vagone dopo esserle passato davanti più volte con un cane di grossa taglia al guinzaglio: una volta scesi gli altri passeggeri l'ha rapinata minacciandola con un coltello. Prima di fuggire ha lasciato il cane fermo "di guardia" davanti a lei, in modo che non si muovesse per chiedere aiuto. Una volta arrivato all'uscita ha richiamato il cane dileguandosi. L'uomo avrebbe agito insieme a un complice, rimasto ignoto. 

Magro il bottino: secondo quanto riportato, la donna aveva con sè solo 5 euro. Una volta scesa a Bovisio Masciago la ragazza ha chiamato i carabinieri che hanno rintracciato il rapinatore alla stazione di Seveso insieme al presunto complice che è fuggito. In stato di fermo il 27enne di Mariano Comense, tossicodipendente e pregiudicato.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Como usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Giovanni, senzatetto orgoglioso

  • Drammatica scoperta in Municipio a Como: lago di sangue in un bagno di Palazzo Cernezzi

  • Como, picchia la moglie in centro: il video dell'arresto

  • Droga e mitragliatrici: maxi arresto della Procura di Como

  • I 10 eventi da non perdere in questo weekend a Como e al lago

  • Matteo vende la Tigella Bella, il take away numero uno a Como

Torna su
QuiComo è in caricamento