Cronaca

Ramadan a Como, si prega in via Cuzzi

Nessuna preghiera all'aperto o sotto un tendone. Per il terzo anno consecutivo la comunità islamica di Como potrà pregare nella palestra della scuola di via Cuzzi. L'amministrazione comunale ha concesso, infatti, l'utilizzo della struttura dal 1...

preghiera-islam-ramadan

Nessuna preghiera all'aperto o sotto un tendone. Per il terzo anno consecutivo la comunità islamica di Como potrà pregare nella palestra della scuola di via Cuzzi. L'amministrazione comunale ha concesso, infatti, l'utilizzo della struttura dal 1 al 31 luglio, cioè per tutta la durata del mese di Ramadan. Formalmente l'utilizzo della palestra è stato concesso all'Associazione Cultura Islamica. Tale concessione - a seguito degli accordi intercorsi tra il Comune rappresentato dall'assessore al Patrimonio Marcello Iantorno e l'istituto scolastico rappresentato dal preside - sarà regolamentata attraverso un atto d'obbligo che prevede tra l'altro il versamento di una cauzione di 7.500 euro e il pagamento di un canone di 1.900 euro.

"Le esperienze di questi ultimi due anni sono state positive - ha commentato Iantorno - Non si sono verificati problemi né rispetto alla gestione della palestra né rispetto al quartiere e ad oggi tutte le condizioni poste sono state rispettate. Il periodo non comporta interferenze con l'attività scolastica e per questo motivo la giunta ha deliberato di concedere anche per quest'anno l'utilizzo della palestra. Con la comunità di orientamento religioso islamico l'amministrazione intrattiene rapporti di collaborazione per favorire il dialogo, il rispetto delle reciproche identità e la condivisione dei valori democratici".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ramadan a Como, si prega in via Cuzzi

QuiComo è in caricamento