Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Ramadan a Como, si pregherà ancora sotto una tenda

I musulmani di Como anche quest'anno non avranno una vera e propria struttura nella quale pregare nel mese di Ramadan. La giunta del Comune di Como ha approvato lo svolgimento della preghiera nell’area nei pressi dell’autosilo di via Val Mulini...

I musulmani di Como anche quest'anno non avranno una vera e propria struttura nella quale pregare nel mese di Ramadan. La giunta del Comune di Como ha approvato lo svolgimento della preghiera nell'area nei pressi dell'autosilo di via Val Mulini. Area che era già stata utilizzata, d'intesa con la Prefettura, dall'associazione culturale islamica di Como lo scorso anno. Acsm-Agam, società proprietaria di tale area, ha dato il suo assenso all'uso. Verrà quindi montata una tenda che potrà essere posizionata dal 5 agosto e dovrà essere tolta entro e non oltre il 5 ottobre.

Le condizioni - La giunta ha disciplinato l'utilizzo dell'area alle seguenti condizioni: resa dell'area non oltre il 5 ottobre, nel medesimo stato in cui si trova attualmente; divieto assoluto di realizzare strutture fisse al terreno; lo svolgimento delle celebrazioni non dovrà in alcun modo interferire o intralciare l'accesso all'autosilo e lo scorrimento del traffico sulla strada; la posa e l'utilizzo della tensostruttura dovranno essere in regola con le disposizioni di legge; dovranno essere posati dei bagni chimici; divieto assoluto di modificare lo stato dei luoghi; a garanzia del rilascio dell'area dovrà essere depositata una cauzione di mille e 500euro; nulla sarà dovuto a titolo di corrispettivo per l'uso temporaneo dell'area in questione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ramadan a Como, si pregherà ancora sotto una tenda

QuiComo è in caricamento