Como, 17enne picchiato e minacciato con un coltello in piazza Volta: denunciata baby gang

Tre di loro sono minorenni

I carabinieri di Como hanno denunciato 4 ragazzi, tre dei quali minorenni (tra i 15 e i 17 anni) e un neodiciottenne, con le accuse di lesioni personali e minaccia aggravata ai danni di un ragazzo di 17 anni. Nella sera dell'11 ottobre la baby gang ha aggredito e picchiato il 17enne per futili motivi. Uno dei quattro aggressori ha addirittura minacciato la vittima con un coltello, motivo per cui alle accuse si è aggiunta anche quella di porto abusivo di armi.

Il ragazzo aggredito era così impaurito dopo le percosse che non ha voluto confidarsi con nessuno ed è andato semplicemente al pronto soccorso per farsi medicare (2 giorni di prognosi). Successivamente ha deciso di sporgere denuncia e ha racontato l'accaduto ai carabinieri che hanno avviato le indagini per risalire all'identità dei quattro giovani malviventi (tutti con precedenti di polizia alle spalle). Una volta individuati i militari hanno provveduto a denunciarli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, anche Natale e capodanno in casa: ristoranti chiusi, il nuovo Dpcm cambia direzione

  • Como, litiga con la moglie e cammina per 450 chilometri per smaltire la rabbia

  • Lockdown di Natale: dal 20 dicembre al 10 gennaio tutti a casa

  • Zona arancione, cosa si può fare a Como da domenica 29 novembre

  • Allarme al Sant'Anna, 3 bambini colpiti dalla sindrome di Kawasaki. Forse correlazione con covid

  • Como in zona arancione da domani o dal 4 dicembre? Ma cambia poco

Torna su
QuiComo è in caricamento