Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

25 ragazzi di Lipomo salvati dal bus in fiamme: Mascetti e Lo Dato cittadini benemeriti di Varenna

L'autista (e volontario della Croce Rossa) e l'accompagnatore grazie alla loro prontezza e al loro intuito hanno evitato una strage nella galleria sulla SS36

Mauro Mascetti e Giovanni Lo Dato.

Hanno salvato 24 giovani ragazzi di Lipomo dall'incendio sul pullman, scoppiato lo scorso 13 luglio.

Ora sono cittadini benemeriti di Varenna. Ieri, venerdì 20 agosto alle 21, in Piazza S. Giorgio, sono state conferite le civiche benemerenze di "Cittadino onorario di Varenna" a Mauro Mascetti e Giovanni Lo Dato.

Presenti alla cerimonia il Prefetto vicario della provincia di Lecco Laura Maria Motolese e il consigliere di Regione Lombardia Raffaele Straniero, che ha letto un messaggio del presidente del Consiglio Regionale Alessandro Fermi.

Lo scorso 13 luglio i comaschi Mascetti e Lo Dato avevano salvato dall'incendio del pulman tutti i ragazzi partiti dall'oratorio di Lipomo che stavano andando ad un campus estivo in Valtellina. L'incidente era accaduto sulla SS36, nel tratto che attraversa il comune di Varenna ed è per questo che sono diventati benemeriti cittadini proprio di Varenna. Per questo hanno già ricevuto un riconoscimento anche da Regione Lombardia

"L'Amministrazione comunale, a nome di tutta la cittadinanza, esprime gratitudine e riconoscenza per questo vostro atto di eroismo che vi ha contraddistinto". Queste le parole del sindaco di Varenna Mauro Manzoni nel rivolgersi ai benemeriti, ricordando gli esempi di coraggio celebrati nelle esperienze dei "Trittici di Varenna" e facendo loro dono dei disegni degli alunni della scuola materna "Giovanni Battista Pirelli", intitolata al varennese fondatore delle industrie Pirelli.

"In queste settimane sono stati colpiti positivamente dall'esempio di Mauro Mascetti e di Giovanni Lo Dato, rispettivamente autista di bus volontario della Croce Rossa e accompagnatore dei ragazzi. Faccio dono di alcuni bei disegni da loro creati proprio per ricordare l'evento eroico accaduto sopra di noi, poche centinaia di metri da qui, e ne faccio dono ai due nuovi cittadini onorari di Varenna".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

25 ragazzi di Lipomo salvati dal bus in fiamme: Mascetti e Lo Dato cittadini benemeriti di Varenna

QuiComo è in caricamento