Cronaca

Ragazze aggredite in centro storico: soccorse dai passanti

Un uomo di 40 anni è stato fermato lunedì sera in centro storico dopo che due ragazze hanno subito un tentativo di aggressione poco prima delle 22. Le due giovani, entrambe residenti a Como, erano ferme in auto vicino a Porta Torre quando l'uomo...

polizia-auto

Un uomo di 40 anni è stato fermato lunedì sera in centro storico dopo che due ragazze hanno subito un tentativo di aggressione poco prima delle 22. Le due giovani, entrambe residenti a Como, erano ferme in auto vicino a Porta Torre quando l'uomo, di nazionalità sudamericana, ha cercato di aprire la portiera dell'auto. Il tentativo è andato a vuoto perché le ragazze avevano chiuso le portiere con la sicura proprio perché avevano notato l'uomo dai modi poco raccomandabili. Il sudamericano ha cercato allora di aprire la portiera dall'interno infilando il braccio nel finestrino abbassato pochi centimetri. La ragazza alla guida ha messo in moto la macchina ed è partita ma l'uomo è rimasto ancorato l veicolo. A quel punto la giovane si è fermata e con l'amica hanno gridato aiuto attirando l'attenzione di due uomini che sono accorsi e hanno immobilizzato l'aggressore. Nel frattempo le ragazze hanno chiamato la polizia. Pochi minuti dopo il 40enne sudamericano è stato fermato in via Cesare Cantù, in città murata, dai poliziotti. In supporto è giunta anche un'ambulanza. L'aggressore è stato soccorso e sottoposto a un trattamento sanitario obbligatorio. Si aggirava per la città importunando i passanti e le auto in sosta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazze aggredite in centro storico: soccorse dai passanti

QuiComo è in caricamento