Cronaca

Ragazza violentata nell’ex scuola Baden Powell di via Grossi a Como

Una ragazza di 21 anni violentata mentre il suo ragazzo dormiva. Il tutto è successo, stando al racconto della vittima, l'altro ieri notte. La giovane donna e il suo fidanzato, entrambi in una situazione di grave disagio sociale (tossicodipendenti...

viagrossi

Una ragazza di 21 anni violentata mentre il suo ragazzo dormiva. Il tutto è successo, stando al racconto della vittima, l'altro ieri notte. La giovane donna e il suo fidanzato, entrambi in una situazione di grave disagio sociale (tossicodipendenti e senza una dimora) avevano cercato rifugio verso sera nella vecchia struttura abbandonata dell'ex scuola Baden Powell che si trova in via Tommaso Grossi in centro a Como (civico 4) e dove vivono alcuni immigrati calndestini senza tetto. Tra loro c'era anche un marocchino, l'uomo che avrebbe abusato sessualmente della ragazza poche ore più tardi, in un angolo della fatiscente struttura dove era stato allestito un piccolo accampamento per passare la nottata. E' stata la squadra volante della polizia di Como a individuare il marocchino e a fermarlo dopo il racconto della vittima e del suo fidanzato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazza violentata nell’ex scuola Baden Powell di via Grossi a Como

QuiComo è in caricamento