Ubriaca nel cuore della notte: ragazza di 17 anni soccorsa a Tavernerio

Portata in ospedale al Valduce di Como

Una ragazza di 17 anni è stata soccorsa nella notte tra sabato 10 e domenica 11 novembre 2018 a Tavernerio perchè ubriaca. I soccorsi sono stati allertati per un'intossicazione etilica in via Provinciale intorno all'1.20. A causa del troppo alcol ingerito, la giovanissima si è sentita male ed è stata chiamata l'ambulanza accorda in codice giallo. A Tavernerio è arriata un'ambulanza da Montorfano: dopo le prime cure sul posto da parte del personale medico, la ragazzina è stata portata per accertamenti in codice verde all'ospedale Valduce di Como.

Ancora un caso di abuso di alcol tra giovanissimi, dunque: soltanto poche settimane fa i soccorsi erano stati allertati in viale Geno a Como per un ragazzino di 14 anni che si era sentito male dopo una colossale sbronza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, continuano a salire i contagi: in Lombardia sono 212

  • Fobia coronavirus, a Mariano Comense prendono a sassate un anziano cinese: interviene Dj Francesco

  • Coronavirus, tre famiglie isolate nel comasco: misura precauzionale

  • Coronavirus, ancora in prognosi riservata il paziente trasferito al Sant'Anna dal Lodigiano

  • Coronavirus, scuole chiuse e vietate le visite ai parenti in ospedale

  • Coronavirus, proposta shock in Ticino: chiudere accesso ai frontalieri

Torna su
QuiComo è in caricamento