Cronaca Via Ceresio

Porlezza, caduta calcinacci: la ragazza è grave

La prognosi per la 17enne è ancora riservata. Ferite serie al volto e agli arti

Il fatto è successo il 16 gennaio 2020, intorno alle ore 16 a Porlezza (Co) all’angolo tra via Ceresio e via Prati. Dei calcinacci si sono staccati da un tetto sotto il quale transitava una ragazza di soli 17 anni, rimasta travolta da alcuni di questi. Ferita, è stata trasportata utilizzando l'elisoccorso al Niguarda di Milano. Oggi si apprende che la giovane ha riportato gravi ferite, in particolar modo al volto e agli arti. 

Per questo è intervenuto il Codacons che è fermamente intenzionato a presentare un esposto alla Procura della Repubblica per fare chiarezza su questa storia sconvolgente e per capire in quali reali condizioni versasse la casa dal cui tetto sono cadute pietre e calcinacci. “Non è accettabile che possano corrersi rischi di questo tipo, urgono interventi e indagini approfondite affinché ciò non possa più avvenire – commenta il Presidente del Codacons, Marco Donzelli - ed è necessario capire di chi siano le responsabilità»

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porlezza, caduta calcinacci: la ragazza è grave

QuiComo è in caricamento