Controlli anti prostituzione sulla Lomazzo-Bizzarone: espulse 3 ragazze

Identificate 24 "lucciole"

Maxi blitz sulle strade della prostituzione nella notte tra il 23 e il 24 luglio 2019. Sulla Lomazzo-Bizzarone polizia, carabinieri e guardia di finanza sono intervenuti per un controllo delle prostitute che stavano lavorando a bordo strada. Sono state identificate 24 ragazze (cinque di loro transessuali di origine peruviana).

La maggior parte di loro (13, per la precisione) è di nazionalità albanese. Tra queste una è stata sottoposta a provvedimento di espulsione. Dei cinque peruviani transessuali identificati due sono risultati in possesso della cittadinanza italiana mentre uno solo è stato sottoposto a provvedimento di espulsione. E' stata poi identificata una ragazza moldava regolare sul suolo italiano e cinque ragazze rumene di cui una destinataria di un foglio di via obbligatorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, i contagi sono oltre 200. Morto anche il paziente di Como

  • Coronavirus, ancora in prgnosi riservata il paziente trasferito al Sant'Anna dal Lodigiano

  • Coronavirus, non solo le scuole: dalle 18 chiusi pub e discoteche, non i ristoranti

  • Coronavirus, proposta shock in Ticino: chiudere accesso ai frontalieri

  • Fobia coronavirus, a Mariano Comense prendono a sassate un anziano cinese: interviene Dj Francesco

  • Il panino più caro d'Italia è sul Lago di Como

Torna su
QuiComo è in caricamento