Cronaca

Prostituzione all'hotel La Cisa di Anzano del Parco

Due arresti nell'albergo La Cisa di Anzano del Parco per favoreggiamento della prostituzione. La titolare e la recepionist, Z. R. (classe 1979) e C. X. (classe 1963), entrambe cinesi, sono finite in manette e ora si trovano al carcere Bassone di...

anzano

Due arresti nell'albergo La Cisa di Anzano del Parco per favoreggiamento della prostituzione. La titolare e la recepionist, Z. R. (classe 1979) e C. X. (classe 1963), entrambe cinesi, sono finite in manette e ora si trovano al carcere Bassone di Como. Nell'albergo, infatti, venivano consumate prestazioni di sesso a pagamento. Le due donne permettevano alle prostitute e ai loro clienti di effittare camere senza registrarsi all'ingresso. Una prassi che era ormai sistematica. Sono stati i carabinieri di Mariano Comense insieme ai carabinieri del nucleo Nas di Milano e all'Ispettorato del lavoro, al termine di un'indagine investigativa, e individuare nell'hote di Anzano del Parco un vero e proprio punto di riferimento per la prostituzione nei territori di Mariano, Arosio e Carugo.

Le accuse per la titolare non finiscono al favoreggiamento della prostituzione. La donna si è vista colpita anche da sanzioni e accuse dovute al cattivo stato di conservazione degli alimenti, alla sporcizia presente nella struttura alberghiera e persino alla presenza di un lavoratore non in regola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prostituzione all'hotel La Cisa di Anzano del Parco

QuiComo è in caricamento