Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Proiettili e minacce all'esponente di estrema destra

Una lettera (forse in ebraico) e due proiettili del tipo utilizzati per i fucili mitragliatori kalasnikov. E' quanto Mirko Viola - esponente canturino dell'estrema estrema destra e militante di Forza Nuova - racconta di avere trovato nel proprio...

viola-proiettili

Una lettera (forse in ebraico) e due proiettili del tipo utilizzati per i fucili mitragliatori kalasnikov. E' quanto Mirko Viola - esponente canturino dell'estrema estrema destra e militante di Forza Nuova - racconta di avere trovato nel proprio giardino di casa. "Ricevo costantemente minacce rivolte a me e alla mia famiglia" racconta il forzanovista già finito nel mirino della magistratura a causa di una serie di commenti pubblicati nel forum neonazista Stormfront. Sulla vicenda, avvenuta nel domicilio di Viola a Cinisello Balsamo, sono stati allertati i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Proiettili e minacce all'esponente di estrema destra

QuiComo è in caricamento