Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Progetto Ticosa, operazione salva in extremis

Multi, la ditta che ha vinto l'appalto per il progetto di riqualificazione dell'area ex Ticosa, all'ultimo momento si è fatta viva: oggi ha scritto una nota al Comune di Como per chiedere di andare avanti con l'operazione. Venerdì il sindaco...

Multi, la ditta che ha vinto l'appalto per il progetto di riqualificazione dell'area ex Ticosa, all'ultimo momento si è fatta viva: oggi ha scritto una nota al Comune di Como per chiedere di andare avanti con l'operazione. Venerdì il sindaco Stefano Bruni aveva dato tempo a Multi fino a questa sera per chiarire una volta per tutte se era sua intenzione procedere con l'operazione oppure no. Oggi, dopo il silenzio di questi giorni, è arrivata la risposta di Multi che salva in extremis l'operazione. Ormai in molti credevano, infatti, che volesse ritirarsi dall'affare e che non volesse più comprare l'area ex Ticosa. Stasera in consiglio comunale il sindaco Stefano Bruni annuncerà di aver ricevuto la nota, da lui definita come "assolutamente positiva".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progetto Ticosa, operazione salva in extremis

QuiComo è in caricamento