Cronaca

Profughi in Borgovico, l'Ats: "Irregolarità nell'ex caserma già nel 2015". La Lega: "Va chiusa"

Già un anno fa l'Ats dell'Insubria aveva notificato all'amministrazione provinciale (proprietaria dell'edificio) la presenza di numerosi problemi nell'ex caserma dei carabinieri di via Borgovico ora destinata a centro di accoglienza per profughi...

sopralluogo-caserma-8

Ma anche il fronte politico si è scaldato in queste ore, con la Lega Nord che - dopo aver ripetutamente protestato nei mesi scorsi contro la destinazione dell'ex caserma in centro profughi - oggi ne chiede l'immediata chiusura. "L'ex caserma dei Carabinieri di via Borgovico a Como trasformata un anno fa in centro di accoglienza per falsi profughi, dopo le irregolarità, il degrado, i vizi e rischi igienici sanitari, il sovraffollamento fuori legge riscontrati dall'ispezione dell'Ats va chiusa subito, senza se e senza ma - afferma il deputato lariano del Carroccio - Va revocata la convenzione alla onlus assegnataria della gestione e ammonita l'amministrazione provinciale per omesso controllo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Profughi in Borgovico, l'Ats: "Irregolarità nell'ex caserma già nel 2015". La Lega: "Va chiusa"

QuiComo è in caricamento